Verrière en faïence des Islettes - Le Bois d 'Epense, decaduto XIXe siècle.

Oblungo e poggia su un tacco, questo vetro ha su ogni faccia una decorazione a cinese finestra di condivisione qualità aggirato e l'altro una riserva decorato con un motivo floreale. Ci sono voluti estremità due piccole decorato con pettinate rafforzata con carminio. terracotta policroma e ornato con belle decorazioni al piccolo fuoco, può essere attribuita senza esitazioni a Islettes - Bosco di Epense. Il suo personaggio si chiama tipo Dupré, il nome di un famoso pittori della fabbrica agli inizi del XIX secolo. Dorothée Guillemé Brulon descrive nella sua storia della faience francese cinese che dipinge come segue "Una rappresentazione più rustico ma pieno di vita si distingue per mano cinese addobbata con un grande dito puntato. Questo è un modo rapido per risolvere la difficoltà di dipingere una mano. Questa produzione mostra una fattura semplificata e, probabilmente, una scelta deliberata del pittore ... I cinesi chiamavano data Dupré del XIX secolo e persistito fino al 1830 ... il loro abbigliamento è anche particolare: sono di più o meno vestito pieno copre il ginocchio, esponendo pantaloni larghi; un piccolo berretto o una sciarpa orna il collo del vestito a volte tenuto da una cintura. La ricerca dei costumi, i gesti, la modellazione dei volti riflettono una certa qualità pittorica. "Altalene smalto e égrenures Periodo all'inizio del XIX secolo lunghezza Dimensioni 33 cm, larghezza 17 cm, altezza 11,5 cm


Category : Arts de la Table
Period : 19th century

Price : 480

Voir le site du marchand



View all similar products
AEF Back to Top